LaBe Lampedusa Berlin Travel Journey – Europe for Citizens Program

Lampedusa Berlin; Travel journal, Europe for Citizens Program – Strand2: Democratic engagement and civic participation. 2.3: Civil Society Project (project: 577736-CITIZ-1-2016-1-IT-CITIZ-CIV).

CONCORSO EUROPEO Narrating the Dialogue
TUTTE LE INFO SU COME PARTECIPARE AL CONCORSO: Racconta il dialogo

 

Concorso europeo “Racconta il dialogo”

Il concorso “Racconta il dialogo” ha l’obiettivo di raccogliere narrazioni di esperienze di dialogo interculturale in Europa. Queste esperienze possono essere le più diverse, come: – progetti educativi volti a combattere il razzismo e la xenofobia; – azioni e campagne sociali promosse da attivisti, migranti e cittadini in generale, con l’obiettivo di favorire la conoscenza reciproca e la cooperazione tra persone di culture diverse; – esperienze personali, legate al superamento del razzismo e della xenofobia, e al valore del dialogo interculturale… Il concorso è aperto a vari tipi di narrazioni:

Autobiografie o biografia: una narrazione autobiografica che racconta ciò che hai sperimentato direttamente in prima persona, o una narrazione biografica, se stai raccogliendo esperienze di altre persone. Il testo, che non deve essere più di dieci pagine, può essere inviato in formato word o PDF.

Fotonarrazione (testo e immagini): una narrazione composta da immagini accompagnate da testi. Può essere una narrazione autobiografica che racconta ciò che hai sperimentato direttamente in prima persona, o una narrazione biografica, se stai raccogliendo esperienze di altre persone. Il testo, che non deve essere più di dieci pagine, può essere inviato in formato word o PDF.

Video: puoi raccontare la storia attraverso diverse modalità di video narrazione, come documentari, interviste video, narrazione digitale o qualsiasi altra forma creativa. La lunghezza massima è di dieci minuti.

Fumetti: raccontare un’esperienza vissuta del dialogo interculturale attraverso il fumetto. Massimo 10 cartelle.

COME INVIARE LE STORIE Per inviare la storia, è necessario essere registrati sul sito www.lampedusaberlin.eu; Una volta registrato è possibile caricare la storia attraverso la pagina “My story”.

Oppure puoi inviare le tue storie via e-mail a questo indirizzo: project.labe@gmail.com, utilizzando la scheda descrittiva allegata.
Le esperienze potranno essere inviate al concorso in vari modi:

– attraverso il sito del progetto, www.lampedusaberlin.eu; il sito infatti è pensato per poter caricare le storie autonomamente, e renderle disponibili a chi voglia leggerle o consultarle, attraverso la creazione di un archivio digitale (http://lampedusaberlin.eu/contest);

— via e-mail,  usando la scheda qui allegata.

Ma attenzione.. il concorso scade il 20 Novembre 2017!

 Le storie vincitrici saranno scelte secondo due livelli di selezione: il primo sarà a livello nazionale, da cui scaturiranno alcune opere “finaliste”; il secondo livello avverrà a livello europeo.

I vincitori saranno invitati a partecipare all’evento finale del progetto che si svolgerà a Strasburgo.

www.lampedusaberlin.eu.

Contatti: project.labe@gmail.com.

Il progetto mira a sviluppare la discussione tra i cittadini europei su alcuni temi chiave per l’Europa di oggi, in relazione alla crisi migratoria: – Come sviluppare migliori politiche di migrazione in Europa? – Come porre una barriera alla diffusione di atteggiamenti e visioni xenofobiche e razziste? – Come sviluppare il dialogo interculturale in Europa?

Partners: Fondazione ForTeS (Italy, coordinatore), Asinitas Onlus (Italy), Sosrazzismoitalia (Italy), Sozial.Label E.V. (Germany), S.O.S. Racismo Gipuzkoa Asociacion (Spain), Egam- European Grassroots Antiracist Movement Association (France), Oltalom Karitativ Egyesulet (Hungary), Asociatia Tineri Parteneri Pentru Dezvoltarea Societatii Civil (Romania), International Centre For Sustainable Development (Greece), Towarzystwo Amicus (Poland).

Contatti: project.labe@gmail.com

Web site: www.lampedusaberlin.eu