C.A.R.A. Italia

 

HassanAbu Bakar

SCHEDA TECNICA

Regia, fotografia, suono: Dagmawi Yimer
Montaggio: Angelo Loy
Coordinamento: Marco Carsetti e Giulio Cederna
Musica: Saba Anglana, Nicola Alesini
Interpreti: Hassan Daud, Abubaker Jokof
Formato: DVCAM
Versione Originale: italiana
Distribuzione: Asinitas onlus
2010- 40′

 

SOGGETTO

Hassan e Abubaker, ragazzi somali di 20 e 21 anni, sono nati e cresciuti insieme a Mogadiscio durante la guerra civile. La loro amicizia è quasi un destino: compagni di classe alle elementari, si sono ritrovati a Tripoli durante la fuga verso l’Europa e infine nel C.A.R.A. di Castelnuovo di Porto, un centro di prima accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo a quaranta chilometri da Roma. Attraverso la voce di Hassan, il documentario racconta l’attesa frustrante del riconoscimento dello status di rifugiato nel vuoto del centro e lo smarrimento dopo averlo ottenuto, senza sapere più dove dormire e dove mangiare. Un impietoso sguardo dall’interno sull’accoglienza che il nostro paese riserva a chi è cresciuto nel mito dell’Europa democratica e civile.